REGOLAMENTO CAMPING:   Leggere con attenzione.

REGOLAMENTO GENERALE

– È possibile prenotare la piazzola nei periodi consentiti dietro acconto a titolo di caparra pari al 30 % del prezzo del soggiorno, da versare entro e non oltre 3 giorni dalla richiesta tramite bonifico bancario o ricarica poste-pay, pena perdita del diritto di prenotazione.

 

– Per il mese di agosto il periodo minimo prenotabile è di 5 giorni.

– Ritardi oltre le 24 ore non comunicati alla direzione comportano l’annullamento della prenotazione stessa.

 

– Se per qualsiasi motivo, il cliente fosse costretto a rinunciare la caparra verrà rimborsata sottratta di € 40,00, per spese di segreteria, sempreché la comunicazione di rinuncia pervenga al campeggio entro 45 giorni precedenti la data di arrivo previsto.

 

– Il saldo è da versarsi all’arrivo dopo le formalità di accettazione, tramite contanti, bancomat o carta di credito. Non sono accettati assegni.

 

– Ritardi all’arrivo e partenze anticipate devono essere comunicati tempestivamente alla direzione e comportano in ogni caso il pagamento dell’intero periodo prenotato.

 

– Le tariffe sono da intendersi giornaliere, indipendentemente dall’ora di ingresso.

 

– La richiesta di prenotazione può essere effettuata on-line, per telefono, e-mail, ai recapiti indicati nella presente o sui siti internet della struttura.

 

– Con l’atto di comunicazione di conferma della prenotazione si dà per scontata la conoscenza e l’accettazione integrale, da parte dell’ospite, sia del regolamento che del tariffario di supplementi e servizi aggiuntivi non contemplati nella prenotazione, pubblicati sui siti della struttura e che saranno comunque, entrambi, consegnati all’arrivo.

REGOLAMENTO ARRIVI E PARTENZE

Arrivo e sistemazione





I campeggiatori all’arrivo sono tenuti a consegnare i loro documenti di identità validi ,ed eventuali documenti di vaccinazione per animali al seguito, per la registrazione. I documenti saranno restituiti dopo la registrazione. Essi sono inoltre, a ritirare copia del regolamento, tariffe e tutte le info necessarie e versare il saldo per la sistemazione prescelta.

Braccialetto identificativo





Ogni campeggiatore dovrà dotarsi di braccialetto identificativo consegnato dalla direzione. L’ospite è tenuto ad indossare il braccialetto identificativo che consente l’accesso ai servizi del camping. In caso di rottura del braccialetto dovrà essere riconsegnato alla direzione che provvederà alla sostituzione. In caso di sostituzioni repentine la direzione richiederà un pagamento di € 1.00 per i successivi braccialetti.

Orari





I campeggiatori osserveranno i seguenti orari:
Check in: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 ( salvo variazioni precedentemente accordate con la direzione)
Check out: entro e non oltre le ore 10:00
Schiamazzi e rumori molesti devono essere sempre evitati, gli apparecchi audiovisivi devono essere tenuti a basso volume e nelle ore di silenzio dalle 13:30 alle 16:00 e dalle 23:00 alle 08:00 con eccezione per i mese di agosto, con silenzio a partire dalle 00:00.

Partenza





Alla partenza la piazzola dovrà essere consegnata pulita, sgombra di qualsiasi oggetto o sacchetti di spazzatura, altrimenti sarà addebitato il costo di €25,00

È obbligatorio tenere pulita e ordinata la propria piazzola durante il soggiorno, nel rispetto di tutti i sig. ospiti e per il decoro del Camping stesso.

Saldare il conto di eventuali supplementi e servizi accessori.

Ritirare la ricevuta fiscale/fattura prima della partenza. Nel caso di partenza prevista prima dell’orario di apertura della reception le suddette incombenze dovranno essere esplicate con congruo anticipo.

REGOLAMENTO INTERNO

REGOLAMENTO E RESPONSABILITA' - Leggi tutto





1) Non sono ammessi visitatori salvo autorizzazione della direzione. I visitatori sono ammessi dalle 09:30 alle 20:30. E’ facoltà della direzione vietare l’ingresso ai visitatori. Essi dovranno pagare una regolare quota giornaliera (vedi tariffario).

2) Il posto nel campeggio verrà assegnato dalla direzione, alle cui disposizioni dovranno attenersi i campeggiatori. Ogni famiglia o gruppo è tenuto a collocare la propria tenda o roulotte entro i confini della piazzola assegnata. I signori campeggiatori dopo l’assegnazione del posto non possono cambiare senza l’autorizzazione della Direzione. E’ vietato ogni tipo di recinzione e di ombreggiante.

3) Pur garantendo la sorveglianza continua del campeggio, la Direzione non assume alcuna responsabilità per eventuali furti o perdite.

4) Ciascun campeggiatore è tenuto a custodire gli oggetti di sua proprietà. La direzione non risponde di atti vandalici, di infortuni dovuti a cause non proprie e di danni alle persone o alle cose derivanti da calamità naturali.

5) È vietato scavare fossati e buche nel terreno, accendere fuochi (esistono i punti cottura), piantare chiodi negli alberi e danneggiare i servizi e le attrezzature del campeggio. È inoltre vietato scaricare acque bianche e scure nella piazzola o wc chimici nei servizi collettivi.

6) Non si risponde per danneggiamenti dovuti alla caduta di alberi o rami.

7) I rifiuti devono essere depositati negli appositi cassonetti posti all’interno del campeggio, nella zona ecologica.

8) La biancheria e le stoviglie devono essere lavate negli appositi lavelli.

9) Gli impianti igienico-sanitari, i lavelli e le docce devono essere lasciati, dopo l’uso, nelle condizioni in cui si deriderebbe trovarli.

10) L’accesso dei cani è a discrezione della direzione. Se ammessi devono essere al guinzaglio e con la museruola e accompagnati da documenti di vaccinazione. Eventuali danni procurati a terzi e alle strutture del Villaggio da parte degli animali sono di completa responsabilità. E’ dovere dei proprietari assicurare il massimo rispetto delle norme igienico-sanitarie durante il soggiorno dell’animale all’interno delle strutture.

11) L’impianto elettrico può essere controllato in ogni momento dal personale della Direzione; è obbligatorio il cavetto stagno tripolare con terra (secondo le norme C.E.E); sono concessi 4 ampere per attacco. Sono rigorosamente vietate le stufe elettriche di qualsiasi modello e potenza.

12) Gli oggetti trovati nel campeggio devono essere consegnati alle Autorità di Pubblica Sicurezza o alla Direzione del Campeggio, in modo che si possano restituire al legittimo proprietario.

13) I frigo box, a disposizione dei campeggiatori, possono essere utilizzati solo con gli appostiti contenitori (da ritirare in reception). La direzione si impegna di togliere tutto ciò che non sia conservato come indicato.

CLAUSULA RISOLUTIVA





Chiunque non ottemperi alle suddette disposizioni sarà invitato a lasciare immediatamente il campeggio.

– La direzione si riserva il diritto di allontanare gli ospiti che non rispettino integralmente il presente regolamento o che con atti o comportamenti non compatibili con la buona educazione disturbino la serenità della vita in campeggio o danneggino volontariamente le attrezzature comuni o gli spazi loro assegnati.

– Gli ospiti allontanati dal campeggio non avranno diritto alla restituzione delle somme pagate.

– Resta salva la facoltà del gestore di chiedere il risarcimento di eventuali danni arrecati.

– In caso di controversie il foro competente è il tribunale di Siracusa.

Domade o curiosità? Scrivici!





Nome e Cognome

Email

Messaggio

Paradiso Del Mare Logo tenda_scritta_bianca
Contrada Gallina Via Fondolupo, 96012 Avola (SR)

+39 392 2490 440

info@paradisodelmare.it

© Copyright 2018 by Kiarma Web Agency - Chiara Marescalco - Made With in Sicily

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. More information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close